Perché comprare un essiccatore?

Dall’alba dei tempi l’essicazione è sempre stato un ottimo metodo per mantenere al meglio ogni tipo di cibo. Questo tipo di conservazione ha origini molto antiche, e consiste nel far evaporare la parte liquida di un alimento al fine di mantenerlo asciutto per molto tempo. Seguendo tale metodologia il cibo può avere una vita molto lunga, e inoltre le sue proprietà non vengono alterate in alcun modo. Infatti non vengono aggiunti conservanti o altre sostanze, e gli alimenti non subiscono interventi chimici.

Tuttavia oggi ci risulta molto difficile essiccare i cibi alla vecchia maniera, ovvero esponendoli al calore del sole per esempio. Questo modus operandi è poco pratico (e se piove?), eccessivamente lungo (richiede almeno una settimana di posa), e talvolta poco igienico (volete davvero mangiare dei cibi esposti a sole, batteri e intemperie per un periodo tanto lungo?). Persino scegliere il calore del forno è inutile: i consumi sarebbero eccessivi, e il risultato non così ottimale – il sapore infatti potrebbe risentirne totalmente! E poi è quasi impossibile mantenere una temperatura costante in questi casi.

Ma allora come riuscire a riproporre quei sapori tipici del passato, in una maniera meno invasiva e scomoda? Presto detto: possiamo servirci di un essiccatore per alimenti. Questi apparecchi ci consentono di raggiungere gli scopi che ci siamo prefissati in pochi istanti, e potremo disidratare ogni tipo di cibo in poco tempo e con un metodo poco invasivo.

Per arrivare a tale risultato l’essiccatore si serve della sola aria tiepida. Gli alimenti che intendiamo essiccare dovranno essere posizionati ben distanti tra loro sull’apposita griglia (ogni cestello, o ripiano, è dotato di grate apposite) del prodotto. In un secondo momento sarà proprio l’aria di cui parlavamo prima a svolgere il “lavoro sporco”. Una ventola, direttamente collegata al motore dell’essiccatore, sparge aria calda sugli alimenti, fino a farli disidratare in maniera naturale al cento per cento.

Con questo prodotto possiamo disidratare cibi come: verdure, carne, erbe aromatiche, funghi e frutta, eccetera. I risultati saranno sempre ottimali, con qualsiasi tipo di materia prima.

Per capire ulteriori funzioni e dettagli inerenti a questo prodotto così innovativo e tecnologico possiamo consultare il sito internet Top3elettrodomestici.it a lui dedicato.

admin