Consigli pratici per scegliere il miglior cancelletto per bambini 

Per preservare l’incolumità dei bimbi piccoli che girano per casa incuranti del pericolo rappresentato dalle insidie domestiche serve installare dei cancelletti di protezione. Quali scegliere per avere la sicurezza che il nostro bimbo non si faccia male? Un po’ tutti i moderni cancelletti per bambini hanno sistemi di sicurezza certificati e una volta montati fanno il loro dovere di frapporsi ai pericoli di cadute o di altri incidenti domestici, ma per agevolare nella scelta i neogenitori che non hanno familiarità con questo prodotto utile per prevenire cadute, ustioni o altri sinistri fra le mura di casa, ecco qualche consiglio pratico da seguire nella scelta del cancelletto, fermo restando che su www.cancellettoperbambini.it si potranno trovare oltre a utili suggerimenti a riguardo anche i migliori modelli sul mercato.

Quando si acquista o si commissiona un cancelletto per bambini occorre tener presente che l’altezza da terra dovrebbe essere di almeno 60 centimetri o anche più se il bimbo è cresciutello, in quanto potrebbe essere scavalcato neutralizzando il suo ruolo di ostacolo messo lì per interdire l’accesso. E’ importante che il cancelletto abbia un bordo superiore rettilineo e delle doghe ravvicinate, ma non troppo, quanto basta per non far entrare la testa del piccolo che potrebbe rimanere incastrato. Se si opta per modelli a pannelli retati verificare che siano fissati in modo stabile e irremovibile, perché in caso contrario potrebbe essere una semplice spinta a farli cadere.

Per essere sicuri della funzionalità del cancelletto seguire sempre alla lettera le indicazioni del rivenditore e, se possibile, acquistarli da qualcuno in carne e ossa in modo da avere un primo consulto sul suo utilizzo. Riguardo il modo di installare un cancelletto c’è da capire bene prima ancora dell’acquisto dove dovrà essere collocato, nel caso dovesse fungere da barriera per non far cadere il bimbo dalle scale è bene che sia fissato a parete, anche con il metodo a pressione che non danneggiano il muro con i fori del trapano, ma allo stesso tempo sono affidabili e funzionali. Esistono anche dei modelli a scomparsa, cioè retrattili come le scale che si ancorano alle botole dei soffitti da aprire e chiudere all’occorrenza.

admin